I trend di business nel 2018

Il 2018 sta per volgere al termine ed è tempo di fare previsioni per il nuovo anno: che anno sarà il 2019? Ma prima, non sarebbe possibile fare delle ipotesi plausibili senza analizzare i bilanci dell’anno che sta per finire. Ecco una serie di business che nel 2018 hanno visto una decisa spinta e che il 2019 sembra pronto ad accogliere con entusiasmo.

E-commerce, una crescita continua

Non è certo una novità del 2018, ma quello degli e-commerce non poteva non essere citato in questo nostro articolo. Si tratta di un sistema di business che ha già diversi anni sulle spalle. Anzi, a dirla tutta, l’e-commerce è già maggiorenne da un pezzo, visto che il primo sito su cui era possibile fare acquisti risale al (lontanissimo) 1982. Da allora, il sistema si è evoluto, ingrandito, diventando un punto fermo della rete e dello shopping stesso. Nel 2018, il mondo degli e-commerce ha consolidato la sua realtà.

In un mondo sempre più interconnesso, dove gli utenti condividono tutto in e attraverso la rete, gli e-commerce sembrano essere sempre di più la risposta che gli utenti cercano. Veloci, comodi, sicuri e sempre fornitissimi, sono diventati un punto di riferimento per molti. Dire che stiano sostituendo il negozio tradizionale è forse un po’ azzardato, ma sono di sicuro un’opzione sempre più usata. Una certezza, insomma.

L’industria dei Pet, una crescita a vista d’occhio

Avete presente come crescono in fretta i cuccioli? Il giorno prima sono soffici batuffoli di pelo, mentre quello successivo sono già montagne di energia. Beh, la stessa identica cosa sta succedendo al mondo dei servizi per animali, genericamente definito “pet”.

I nostri amici a quattro zampe (o con piume e squame) sono diventati negli ultimi anni sempre più importanti per noi. E questo, in termini di business, significa maggiori richieste di servizi come toelettatura, educazione o asili e maggiore richiesta di beni e strumenti per permetterci di prenderci cura di loro nel migliore dei modi. Insomma, i nostri amici animali muovono un mercato incredibilmente grande e in costante evoluzione. Il 2018 ha segnato un anno in cui la crescita nel settore è sempre più evidente e diversificata.

Non è sbagliato pensare che il 2019 proseguirà (e vedrà migliorare) questo trend.

Influencer, Social Media Manager e tutti gli altri

Un altro grande trend che è stato cavalcato nel corso del 2018 è quello delle cosiddette professioni digitali: un mondo incredibilmente vasto che solo fino a pochi anni fa non esisteva nemmeno.

E quindi via con i social media manager, ormai indispensabili per gestire gli account social delle grandi (ma anche delle piccole) realtà imprenditoriali; via con gli influencer, riconosciuti sempre di più come veri e propri professionisti della rete; per non parlare poi di tutte le professioni che grazie alla rete hanno trovato una nuova dimensione come traduttori, articolisti, esperti di marketing. Insomma, il 2018 è stato un anno importante per le professioni digitali che stanno creando realtà di business che appena 5 o 6 anni fa erano solo utopie.

Vegani, vegetariani e il rispetto per la natura

In un mondo in cui sembra che a nessuno importi più di nulla, si sta sviluppando una corrente forte di persone che decidono di vivere rispettando la natura e gli animali. E che per questo richiedono nuovi bene e servizi che tengano conto delle loro idee. Il mondo che potremmo genericamente definire “vegan” ha visto una grossa spinta nel 2018 e i trend di crescita sono positivi anche per il 2019. Al di là di quel che si crede individualmente, questa spinta può solo far bene a tutti.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*